Percorso di Senologia

DiMonica Bartolini

Percorso di Senologia

OGGETTO: Presentazione ai sensi dell’art. 37 del Regolamento delle attività del Consiglio Comunale( mozione). Per impegnare l’Amministrazione Comunale a predisporre un tavolo con il presidio ospedaliero di Piombino, il Direttore Generale dell’Asl Nord ovest e l’Assessore regionale alla Sanità Saccardi, rispetto al “Percorso di Senologia” che era in essere nel presidio piombinese , oggi centralizzato a Livorno.

MOZIONE

                    IL CONSIGLIO COMUNALE

Premesso:

Che per quanto riguarda la patologia del tumore della mammella, fino a tutto il 2016 rientrava in un percorso ormai consolidato e accordato con l’Azienda che prevedeva nel presidio ospedaliero di Piombino: diagnosi, intervento chirurgico, medicazioni fino alla riabilitazione compreso di percorso psicologico, ad eccezione della biopsia e della radioterapia effettuate all’Ospedale di Livorno.

Considerato:

Che l’istituzione della Breast Unit integrata di Senologia Livorno Cecina Piombino Elba del 04 marzo 2017 ha comportato lo spostamento del trattamento del tumore della mammella a Livorno per cui dalla Radiologia di Piombino , dove viene effettuata anche la diagnosi istologica, la paziente viene inviata direttamente a Livorno.

 Visto:

l’evidente disagio che hanno le cittadine della Val di Cornia /Elba, che si vedono costrette a recarsi comunque fuori porta per l’eventuale trattamento senologico, indirizzandole a Livorno. A questo punto, anche Pisa potrebbe essere una scelta.

 Visto altresì : che sono plausibili varie soluzioni migliorative per le esigenze del cittadino, come ad esempio fare l’intervento a Piombino spostando quindi l’equipe chirurgica e non la paziente, che potrebbe essere seguita nell’iter postoperatorio nella stessa sede dove peraltro è già presente un ambulatorio senologico.

 Ritenuto opportuno :

Limitare il disagio delle pazienti: quello economico e psicologico, che le trova costrette ad affrontare numerosi viaggi a molti chilometri da casa 

IMPEGNA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE:

A contattare urgentemente tutti i soggetti apicali della struttura ospedaliera di Piombino, il Direttore Generale dell’Asl Nord Ovest e l’Assessore alla Sanità Stefania Saccardi, per costruire un percorso per il tumore al seno, che tenga in prima considerazione il soggetto, le sue esigenze , la sua sensibilità psicologica.

 

 

Firma autografa omessa ai sensi dell’art.3 Dlgs. n. 39/1993

 

Il Presidente di

ASCOLTA PIOMBINO

 

Info sull'autore

Monica Bartolini editor

Commenta